Cause e soluzione per unghie deboli

Rimedi fai da te per unghie deboli o fragili

Tutti i consigli che potete vedere qui sono tratti dal mio libro Corso di Ricostruzione unghie gel, spero sia di aiuto :).

Consigli per Unghie Forti e Belle

Perchè le Unghie Sono Fragili?

Le unghie fragili e deboli possono essere causate da carenze nell’alimentazione, da allergie o problemi ormonali. Anche l’utilizzo costante di smalto e acetone può causare la fragilità delle unghie.

Quali sono le carenze che indeboliscono le unghie? Principlamente carenze di calcio, ferro e zinco, ma anche una mancanza di vitamine non va sottovalutata.

Alle amiche consiglio sempre di usare il leva smalto senza acetone , ed evitare assolutamente di prendere prodotti per le unghie cinesi o di dubbiosa procedenza perche contengono componente chimici che danneggiano le unghie naturali e le conseguenze potrebbero percuotere sulle vostre unghie.

Personalmente quando finizco la ricostruzione unghie applico l’olio per le cuticule e questo serve come un trattamento. ‘E importante sapere che potrete nutrire le unghie anche se avete la ricostruzione con gel applicando dei prodotti alle cuticule e dove c’è la ricrescita .Mi raccomando! , facendolo risparmiate di più guadagnando salute e belleza alle vostre unghie.Qui sotto ho messo delle alternative da scegliere e non ci sono scuse per non farlo perche lo potete fare anche l’olio extravergine d’oliva

Alcune Soluzioni per Rinforzare le unghie

L’alimentazione per avere unghie belle

Rinforzare le unghie dall’interno attraverso l’alimentazione è molto importante: se le tue unghie sono deboli aggiungi alla tua dieta cereali, latticini, legumi, uova, pesce, germe di grano e riso integrale.

Inoltre mangia tanta frutta e verdura e bevi molta acqua: sono azioni indispensabili per avere unghie sane, infatti la frutta e la verdura sono ricche di vitamine e minerali e l’acqua mantiene idratato il corpo. Puoi anche optare per degli integratori alimentari per unghie e capelli, i quali contengono ingredienti attivi che fanno bene sia ai capelli sia alle unghie.

I Gesti Quotidiani

Al di là dell’alimentazione, ci sono accorgimenti quotidiani e prodotti che possono essere d’aiuto per risolvere il tuo problema. Innanzitutto, evita il contatto frequente con acqua e detergenti aggressivi e per fare i lavori di casa utilizza i guanti di gomma.

Non tagliare le unghie con le forbicine ma con un tagliaunghie adeguato, e dopo la manicure utilizza una lima delicata e poco abrasiva per limare gli angoli più spigolosi. Se le tue unghie sono davvero fragili non utilizzare neppure il tagliaunghie, ma limale poco a poco: anche se ci vorrà più tempo, saranno rispettate le unghie e potrai constatare un miglioramento!

Rimedi Naturali per le unghie fragili

Impacco per le Unghie al Limone e Olio Extravergine d’Oliva

Il limone e l’olio extravergine di oliva sono rinforzanti naturali. Prepara una miscela composta da due cucchiai di olio d’oliva e un cucchiaio di succo di limone, poi emulsiona bene il tutto. Metti il tutto in una ciotolina e immergi le unghie nel mix di olio e limone per circa 10 minuti al giorno tutti i giorni.

I risultati non si faranno attendere, e inoltre questo impacco aiuta anche a combattere le unghie ingiallite! Una volta che avrai rinforzato le unghie con questo trattamento d’urto, potrai farlo solo una volta alla settimana.

Burro rinforzante fai da te per unghie fragili

Procurati del burro di karitè puro ,olio di ricino e olio essenziale di limone in farmacia e crea un burro rinforzante per unghie . Metti 2 cucchiai di burro di karitè in una ciotola di ceramica o plastica, aggiungi un cucchiaino di olio extravergine d’oliva e un cucchiaino di olio di ricino più 15 gocce di olio essenziale di limone.

Fai fondere il tutto in microonde per pochi minuti e poi travasa in un piccolo contenitore con tappo avvitabile: aspetta che si solidifichi e poi usa questo burro ogni sera, applicandolo con cura su ogni unghia e lasciandolo agire pochi minuti prima di massaggiarlo bene.

Olio rinforzante per unghie deboli

Prendi una vecchia boccetta di smalto e puliscila con dell’acetone e uno scovolino pulito di mascara. Riempi la boccetta a metà con olio di ricino, poi aggiungi olio extravergine d’oliva fino a riempire la boccetta quasi completamente e infine aggiungi 10 gocce di olio essenziale di limone.

Spalma ogni sera il composto sulle unghie con il pennellino dell’ex smalto, proprio come se fosse uno smalto. Dopo aver lasciato agire 1 o 2 minuti, massaggia bene le mani.

Se volete provare direttamente con l’olio extravergine di oliva 2 cucchiai e 10 gocce di limone. Applicate alle cuticule alla ricrescita e dopo 1 mese mi raccontate il miglioramento.:)